Ripetitore GSM in Malindi presso il villaggio del Kolabeach

Ripetitore di segnale mobile BigBoost in kenya presso il villaggio di Mambrui vicino a Malindi.

Installazione di un ripetitore GSM Big Boost: presso il Kola Beach Resort, a Mambrui, Malindi, Kenya, il segnale dei tre operatori di telefonia che operano nella zona era molto deboli, se non quasi inesistente, rendendo molto difficili le conversazioni telefoniche.

Il responsabile progetti speciali di Computer Area dopo avere contattato la Nim Wave per trovare il prodotto migliore in grado di ripetere il segnale di telefonia all’interno del Kola Beach Resort. Il prodotto individuato è stato il Big Boost, l’amplificatore progettato da Stella Doradus per rilanciare il segnale degli operatori telefonici fino ad 1 km di distanza.

Con il supporto in tempo reale del rivenditore italiano e dei tecnici irlandesi, il tecnico della Computer Area ha effettuato l’installazione operando per gradi, cioè collegando un apparato alla volta, in sequenza, ottimizzando di volta in volta la posizione delle antenne per garantire il miglior segnale possibile.

La prima operazione è stata quella di individuare la posizione in cui andare ad installare l’antenna in ricezione. Il tecnico di Computer Area ha analizzato quale fosse il punto con miglior segnale e ha individuato la posizione dei piloni degli operatori telefonici che operano nella zona. L’obiettivo era ricevere il miglior segnale possibile e non creare poi interferenze con le antenne che sarebbero successivamente state installate all’interno dell’area del Kola Beach Resort. La prima antenna ad alto guadagno è stata quindi installata su un palo posizionato sul confine sud dell’area, sopra gli edifici della reception.

Dall’antenna è stato tirato un cavo di 20 metri che entra nell’edificio dove è stato installato il ripetitore a 3 Bande. Una volta collegato il ripetitore all’antenna e alla corrente, è stato aggiustato il puntamento dell’antenna in ricezione fino a visualizzare sul ripetitore il maggior numero di LED verdi: buon segnale sul canale 2100Mhz e medio segnale sul 1800Mhz. E’ emerso che nell’area non vi sia il 900Mhz.

Solo successivamente è stato tirato un secondo cavo da 30 verso l’interno del Resort, per collegare il ripetitore a 3 Bande con il Big Boost, che è stato installato in prossimità del punto in cui saranno successivamente installate le due antenne di rilancio.

Una volta collegato anche il Big Boost alla corrente, è stato possibile verificare la qualità del segnale ricevuto e potenziato da questo amplificatore: pieno segnale sul 2100Mhz e buon segnale sul 1800Mhz. Si è quindi

proceduto con l’installazione delle due antenne di rilancio. Le yagi dovevano essere due, una per coprire l’area della piscina a nord e una per coprire l’area delle ville a ovest. Per garantire il miglior funzionamento del sistema, si è operato in due fasi distinte: prima è stata installata la yagi che rilancia il segnale verso la piscina, a nord, cioè ruotata di 180° rispetto all’antenna in ricezione, la quale avrebbe potuto risentire del disturbo del segnale rilanciato. Dopo aver fatto i dovuti test nell’area della piscina e verificata la qualità del segnale amplificato, si è proceduto con l’installazione delle seconda antenna, quella necessaria per rilanciare il segnale nella zona delle ville, a ovest. Il segnale in uscita dal Big Boost è stato sdoppiato tramite uno splitter a due vie ed è stata collegata anche l’ultima antenna. Inizialmente questa antenna creava un disturbo all’antenna in ricezione, quindi il tecnico della Computer Area ha fatto sostituire il palo dell’antenna in ricezione con uno più altro, aumentando così il distacco fisico tra le varie antenne ed ovviando a questa interferenza. Alzando l’antenna sopra alla reception è stato anche migliorato il segnale in entrata sul ripetitore.

Grazie a questo sistema di amplificazione ora si può tranquillamente telefonare sia dalla piscina principale che dalla zona delle ville e il proprietario del Kola Beach Resort è finalmente felice di poter offrire ai suoi ospiti il servizio che gli operatori di telefonia non riuscivano a garantirgli.

Informazioni sul villaggio